SCORGERE LA VERITÀ' E LA DIGNITÀ' DELL'UOMO SOLO ATTRAVERSO LA VERITÀ' DIVENIAMO LIBERI, E SOLO LA LIBERTÀ' CI RENDE INCONDIZIONATAMENTE PRONTI ALLA VERITÀ'




Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).







 


 


 




 


 


 











sabato 9 febbraio 2008

LA DOMANDA DEL SINDACO PORTOBELLO







IN QUESTI ULTIMI MESI SENTO PARLARE CON SEMPRE PIU' INSISTENZA CHE PER LE COSE CHE HO fatto DOVREI DIMETTERMI.

NON CAPISCO DOVE COME E CON CHI HO SBAGLIATO:
Con i Sindacati?
Con il Cimitero?
Con la Calliope?
Con I Dipendenti?
Con il Saracen?
Con La SICAR?
Con L’Isola Ecologica?
Con La Paloma?
Con la lottizzazione Lo Bianco?
Con le destinazione d'uso dei terreni,(in preparazione del nuovo PRG)?
Mi si accusa di aver chiuso un occhio sull’abusivismo edilizio, per altro denunciato da ultimo anche dall’Arch Aliquò, i miei detrattori omettono di dire che avendo io due occhi se uno era chiuso l’altro occhio l’ho tenuto sempre ben aperto.
Sulla Pulizia del Paese sembra sia accusato di aver trasformato Isola in una piccola Pattumiera, però nessuno osa ricordare che IO con il mio Assessore Lo Piccolo abbiamo respinto i camion di immondizia mandataci dalla Campania.
E poi la storia dei Consulenti ma finiamola! A detta dei miei avversari sembra siano troppi, io non so se qualcuno di questi miei detrattori si è preso la briga di vedere il numero dei Consulenti che aveva il mio ex Sindaco Bologna. Perchè IO dovrei essere da meno?

Appunti mi vengono fatti anche:

Con i Vigili Urbani e in particolare con il loro Comandante?
O forse! Con la SALUTE dei Cittadini?
Con l'Italcementi?
A proposito di Italcementi di Pet-coke e di consulenti, vorrei ricordare ai miei avversari che all’indomani della dichiarazione del mio consulente (dr. Minagra), presso l’Assessorato “…il Comune di Isola delle Femmine concede l’autorizzazione all’uso del Pet-coke…” ho dovuto smentirlo, incaricare un altro consulente Ambientale (Cottone) e ridare fiducia al dr. Minagra.
Così facendo mi sono cautelato con ben due Consulenti Ambientali.
A proposito del Dr. Minagra e la Sua dichiarazione all’Assessorato, il mio Presidente della Commissione Ambiente mi aveva ufficialmente richiesto di chiarire la posizione ufficiale dell’Amministrazione sul Pet-coke. Mi sono detto: ma possibile che dobbiamo sempre parlare di Pet-coke?
Qualcuno ce l'ha con me per via della distribuzione di poltrone che mi hanno consentito di continuare a CAMPA'?
Con il paese che sta diventando sporco 24 ore su 24?
Con la cantierizzazione del raddoppio Ferrovariario?
Con la Commissione Edilizia Comunale?
Con il Piano Regolatore Generale?
E ancora! Forse ho sbagliato con l’arch Albert licenziato con provvedimento adottato nella seduta di Giunta Municipale (ho votato come il collega Cap Lucido)
n 34 del 2.3.04.
Oppure o sbagliato con l’arch Monica Giambruno da me confermata nel suo incarico di Responsabile 3° Settore con Determina Sindacale 26 del 18.6.04 salvo poi, haimè, revocarla dall’incarico con mia Determina del 10.10.05?
Ma si! Penso, forse di aver sbagliato con il Sindacato che nel caso specifico dell’arch Monica Giambruno non ho dato risposta alla supposta illegittimità della mia Determina n 30.
Non penso certo, di aver sbagliato nell’aver proposto alla G.C. che ha poi approvato, la rideterminazione della pianta organica volto ad aumentare il numero di posizioni con la funzione di capi settori, (a cui spetta la indennità di posizione e di risultato), detto in soldoni UN AGGRAVIO FINANZIARIO per il Comune.
D'altronde il prossimo anno a Isola delle Femmine si svolgeranno le elezioni amministrative.
Certamente! Non sbaglio nel profondere il mio impegno nella preparazione della lista per le prossime elezioni amministrative.
A volte penso ma è solo per questo che devo DIMETTERMI?

Caricato da isolapulita


http://www.isolapulita.it

Nessun commento: